Busto Arsizio, benzinaio rapinato e ferito da colpi d’arma da fuoco

Il titolare di un distributore di benzina di Busto Arsizio (Varese) è stato ferito a colpi di arma da fuoco da due rapinatori, mentre stava rientrando a casa, intorno alle 20 di venerdì. A quanto si è appreso i malviventi, due con il volto coperto a bordo di uno scooter, avrebbero esploso quattro colpi di pistola in direzione dell’uomo di cui tre andati a segno. Dopo averlo rapinato dell’incasso giornaliero, sono fuggiti. Soccorso e trasportato in ospedale a Legnano, il benzinaio Marco Lepri, di 39 anni, è grave: i proiettili lo hanno raggiunto alle gambe, il ferito ha perso molto sangue. I rapinatori hanno atteso Lepri nei pressi della rampa che porta al garage dell’edificio in via Vizzolone e l’hanno aggredito.

20 luglio 2018 | 21:42

© RIPRODUZIONE RISERVATA