Sala: «Entro 12 anni niente più auto sui marciapiedi. Lo smog? facciamo tutto quello che si può»

Da qui al 2030 a Milano «non ci dovrà essere più nessuna auto sui marciapiedi». È la sfida ambientale lanciata dal sindaco, Giuseppe Sala, che sabato mattina ha incontrato i cittadini in visita a Palazzo Marino nel suo ufficio, in occasione delle Giornate d’autunno del Fai. Ma per fare questo «il numero delle auto ogni 100 abitanti deve scendere – ha aggiunto -. È chiaro che noi possiamo fare la nostra parte, la politica deve dare una spinta». Tra 20 giorni «ricominceranno le accuse sullo sforamento dei limiti del Pm10, ma noi sul tema ambientale stiamo facendo tutto quello che si può», ha aggiunto. Il fatto che in futuro ci saranno meno auto in città si concilia anche con il progetto, lanciato dall’amministrazione, di riapertura dei Navigli, su cui «abbiamo visto un discreto consenso – ha spiegato Sala -, anche se c’è qualche preoccupazione sul traffico e per i parcheggi in meno. Ma dobbiamo metterci a pensare a come sarà la città tra 12 anni».

Poi Sala ha rivolto un appello ai milanesi a non accendere i riscaldamenti negli edifici privati da lunedì, quando scatterà la stagione termica. Il Comune «darà per primo il buon esempio e confermo che il 15 nelle scuole e nei nostri uffici non li accenderemo – ha detto Sala -. Quando la temperatura si abbasserà li accenderemo immediatamente. Questo è un appello a milanesi e amministratori di condominio». Sul tema ambientale e del riscaldamento «abbiamo ancora 3 mila edifici privati a gasolio in città, il pubblico in questo è più avanti – ha spiegato -, infatti dalla prossima stagione il Comune avrà riconvertito tutti i riscaldamenti a metano». «In questo governo i temi ambientali sono spariti dall’agenda – ha concluso -. Nella politica dell’amministrazione voglio che il tema ambientale sia forte ma serve la collaborazione dei cittadini».

13 ottobre 2018 | 12:34

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.