Tassista eroe, preso a Milano il pirata della strada che causò l’incidente: è un 26enne

La polizia ha arrestato un ragazzo di 26 anni per fuga ed omissione di soccorso: è responsabile dell’incidente stradale avvenuto una settimana fa lungo la Milano-Meda costato la vita a un tassista di 47 anni.Erano le tre e mezza del 13 gennaio quando lungo la Provinciale a Cesano maderno Eugenio Fumagalli, 47 anni ex carabiniere e tassista, a fine turno stava rientrando a casa. Sulla strada si era fermato per prestare soccorso a due giovani su una Fiat 600 rimasti coinvolti in un incidente avvenuto poco prima.

Fiocco nero sui taxi, i colleghi: “Non ti dimenticheremo”

Il 26enne di Lazzate, operaio, con la sua Audi A3 di colore blu aveva urtato la Fiat 600 per poi scappare via. Poco dopo è passato il tassista e si è fermato a prestare soccorso ai due ragazzi tra le lamiere in mezzo alla strada. E mentre li stava aiutando è rimasto a sua volta vittima di un incidente: sono arrivate due auto, una Passat e una Clio, che hanno urtato la fiat 600 che è stata così spinta in avanti schiacciando l’uomo.

Ancora da chiarire quale delle due auto, o se entrambe, abbia causato il secondo incidente. Il ragazzo è stato trovato a casa sua nel letto la mattina seguente dalla polizia, sei ore dopo aveva ancora alcol nel sangue. Anche se di poco -0.52- il test alcolemico era superiore al limite di legge.


social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait http://milano.repubblica.it/cronaca/2019/01/21/news/tassista_eroe_preso_a_milano_il_pirata_della_strada_che_causo_l_incidente-217073227/?rss