Cremona, svastiche sui giochi dei bambini alla vigilia del Giorno della Memoria

Svastiche nere che imbrattano i giochi per i bambini e suonano come un osceno sberleffo alla vigilia del Giorno della Memoria: è successo al Parco Sartori di Cremona e la fotodenuncia è stata postata su Facebook dal sindaco Gianluca Galimberti. “E’ un fatto molto grave. Condanniamo tutti gli imbrattamenti a prescindere dai contenuti: deturpare il bene comune è incivile e stupido – ha scritto il primo cittadino accanto all’immagine dei giochi vandalizzati – Condanniamo anche questo gesto perché fatto sui beni dedicati ai più piccoli con simboli che rappresentano odio e violenza”.
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait http://milano.repubblica.it/cronaca/2019/01/26/news/giorno_della_memoria_svastiche_giochi_bambini_cremona-217521287/?rss