The Punisher: Netflix cancella lo show, ascolti a picco non decisivi

La serie con protagonista Jon Bernthal è stata cancellata ufficialmente, dopo l’addio a The Punisher su Netflix per la Marvel resta solo Jessica Jones.

I fan ne erano praticamente certi già prima del rilascio vista la scure che si è battuta sulle produzioni originali Netflix, ma ora è arrivata la certezza: The Punisher, la serie televisiva dedicata al personaggio di Frank Castle, interpretato dall’attore di The Walking Dead Jon Bernthal, è stato ufficialmente cancellato nella serata di ieri dopo la seconda stagione. notizia non è di quelle che sorprendono.

Era nato come un semplice spin-off di Daredevil ma la prima stagione aveva entusiasmato pubblico e critica permettendo a Frank Castle di ottenere uno show tutto suo dopo il debutto nella seconda stagione della serie con Charlie Cox.: La cancellazione è arrivata dunque a pochi giorni dal rilascio lo scorso 18 gennaio, ma sembra che non sia stato decisivo il calo di ascolti.

the punisher
Marvel’s The Punisher cancellata

Proprio come avvenuto con Daredevil, Luke Cage e Iron Fist, anche The Punisher è stato vittima di un crollo di ascolti pari al 40% rispetto alla prima stagione. Dati che alla mano sembrano confermare una vertiginosa perdita di interesse da parte del pubblico nei confronti della serie, ora più forte che mai dopo che si sono rassegnati al trend a seguito della nascita di Disney+ dove potrebbero tornare i personaggi con degli show tutti nuovi.

Netflix ha deciso da tempo di non puntare più su un prodotto su cui non ha il totale controllo, come dimostra un marketing anomalo e il primo teaser trailer rilasciato molto tardi addirittura nello showreel sulle prossime uscite di gennaio.

Continua a seguirci su Punto Netflix e su TalkySeries per essere sempre aggiornato sulle serie del servizio streaming!

L’articolo The Punisher: Netflix cancella lo show, ascolti a picco non decisivi proviene da Talkymedia.

from Talkymedia http://bit.ly/2FQ7TWc
via IFTTT