Dipendente di Rossopomodoro spruzza deodorante sui colleghi stranieri: l’azienda apre un’inchiesta interna

Un video che si sta diffondendo a macchia d’olio. Un dipendente del bistrot Rossopomodoro, all’interno della stazione Centrale di Milano, che nelle cucine spruzza deodorante sui colleghi di colore, con frasi tipo “alza le ascelle”, “ma perché non lo usate questo?”, mentre in sottofondo si sentono risate e i lavoratori costretti a subire questo trattamento, in alcuni casi, sorridono imbarazzati guardando la telecamera dello smartphone che riprende tutto. A diffonderlo su Facebook è una ragazza che dice di essere a sua volta dipendente del ristorante e scrive: “Guardate come trattano gli stranieri dove lavoro io”.  L’azienda ha aperto un’inchiesta interna, sui social si sta scatenando una valanga di commenti negativi sul ristorante e sul comportamento del dipendente, che nel video si capisce (dall’accento) avere origini napoletane.Milano, il video della “disinfestazione” dei dipendenti di colore di Rossopomodoroin riproduzione….
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait http://milano.repubblica.it/cronaca/2019/01/28/news/deodorante_su_dipendenti_stranieri_rossopomodoro_ristorante_milano_razzismo-217662354/?rss