The Handmaid’s Tale 3: Il passato di Zia Lydia verrà rivelato

Il produttore esecutivo di The Handmaid’s Tale Warren Littlefield ha rivelato che finalmente scopriremo il passato di Zia Lydia

A due giorni dall’uscita dell’attesissimo Trailer di The Handmaid’s Tale 3, mandato in onda durante la 53esima edizione del Superbowlnegli Stati Uniti, arriva grazie a USA Today la notizia che molti appassionati di questa serie televisiva targata Hulu stavano aspettando. Finalmente scopriremo il passato di uno dei personaggi più terrificanti e grotteschi: Zia Lydia.

The Handmaid's Tale 3
The Handmaid’s Tale

Di seguito le dichiarazioni di Warren Littlefield produttore esecutivo di The Handmaid’s Tale 3

“Molti dei nostri fan ci chiedono da tempo il passato di Zia Lydia, vogliono conoscerlo. Siamo davvero felici di comunicargli che a metà stagione di The Handmaid’s Tale 3 mostreremo parte della storia di Zia Lydia. Inizieremo a capire chi fosse, prima di quell’abito marrone e del pungolo da bestiame”

Noi di Talky, ci siamo interrogati spesso su quale potesse essere il passato di questo temibile e inquietante personaggio di The Handmaid’s Tale, prima di Gilead, prima che iniziasse ad infliggere punizioni terribili come il taglio di una mano o di un clitoride, di un occhio cavato o una mano messa sul fuoco.

Sino ad oggi l’unica informazione pervenuta del passato di Zia Lydia in The Handmaid’s Tale fu durante il nono episodio della seconda stagione quando June le chiese di proggere la piccola Nichole, non ancora venuta al mondo. In quel momento scoprimmo che Zia Lydia era stata la madrina del figlio di sua sorella, morto qualche giorno dopo la sua nascita, seguito da un disarmante: “Non è stata colpa mia”.

The Handmaid's Tale 3
The Handmaid’s Tale 3

Qual’è il centro politico di Gilead?

Ma non è tutto sempre grazie alle parole di Warren Littlefield, siamo a conoscenza del fatto che la nuova stagione di The Handmaid’s Tale, riprenderà esattamente dieci minuti dopo la fine della scorsa stagione. Vedremo il centro del potere politico di Gilead, situato a Washington D.C., come capitale della nazione dove il suo monumento è ora una enorme croce. Lo stesso Littlefield ha sottolineato che ci sono persone più influenti ed importanti di Fred Waterford.

Per quanto riguarda i nuovi episodi della terza stagione, dovrebbero tornare presumibilmente la prossima primavera, si vocifera il tre maggio 2019, salvo diversa comunicazione. Purtroppo anche nel trailer ufficiale non è stata mostrata una data, ma solo un coming soon.

E voi che cosa ne pensate di questa notizia? Siete contenti? Potete darci la vostra opinione se vi va, scrivendo un commento qui sotto.

Continuate a seguirci su talky! per scoprire tutte le novità di The Handmaid’s Tale, la serie televisiva targata Hulu.

Non dimenticate di passare dalla pagina The Handmaid’s Tale Italia  e  Serietvinsidee di mettere un mi piace.

L’articolo The Handmaid’s Tale 3: Il passato di Zia Lydia verrà rivelato proviene da Talkymedia.

from Talkymedia http://bit.ly/2BlIPCB
via IFTTT