Milano, brusca frenata in metropolitana: un ferito e diversi contusi

Un ferito grave e diversi contusi sono il bilancio di una brusca frenata d’mergenza — effettuata da un convoglio della Linea 2 della metropolitana milanese — lunedì mattina intorno alle 7.45. Il ferito grave, che ha riportato varie fratture, è stato trasportato in codice rosso al Niguarda, mentre due codici verdi sono stati portati a Città Studi e CTO Gaetano Pini. Altre due persone hanno rifiutato il trasporto. L’incidente è accaduto nei pressi della stazione di Loreto, dove il treno si è fermato per permettere l’arrivo dei soccorsi.

La circolazione è stata interrotta tra Cimiano e Caiazzo per più di mezz’ora ed è ripresa — gradualmente — attorno alle 9, come ha chiarito Atm attraverso il canale Twitter. Dalle prime ricostruzioni, il sistema è entrato in funzione perché il treno stava viaggiando a una velocità superiore rispetto a quella consentita in quella tratta specifica e in quelle condizioni di esercizio, e quindi, per motivi di sicurezza, si è correttamente attivata automaticamente la frenata di emergenza.

Il 118 ha inviato sul posto tre ambulanze, mentre Atm ha istituito un servizio sostitutivo in superficie. L’orario è uno di quelli considerati di punta per la presenza di lavoratori e studenti (qui il precedente del 15 novembre scorso).

4 marzo 2019 | 08:52

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/19_marzo_04/milano-brusca-frenata-metropolitana-ferito-diversi-contusi-fbf772f6-3e51-11e9-a087-9569392dec32.shtml