Milano, brusca frenata per il metrò, l’ennesima: ferita passeggera sulla M1. Treno sequestrato

Ancora una frenata brusca nella metropolitana di Milano, con una donna che resta ferita. E’ successo questa mattina intorno alle 9 alla fermata della metropolitana Gambara, sulla linea 1. Una passeggera di 50 anni è rimasta ferita a causa dello stop improvviso ed è stata portata in codice verde all’ospedale San Carlo. Il treno è stato sequestrato: si tratta del secondo nelle ultime settimane, il primo provvedimento era stato adottato poco più di due settimane fa. Il sequestro è stato disposto dal pm Maura Ripamonti che coordina le indagini per lesioni colpose con il collega Mauro Clerici e procuratore aggiunto Tiziana Siciliano e che riguardano due episodi di frenate brusche per le quali 14 persone riportarono ferite.Metrò Milano, i soccorsi ai contusi della linea M1
Quello di oggi è l’ultimo episodio di una lunga serie di frenate brusche che si sono verificate nel metrò milanese durante il mese di marzo: il più recente risaliva all’11 marzo quando il treno frenò all’improvviso alla stazione di Cassina de’ Pecchi, sulla linea 2. Due giorni prima, il 9 marzo, nove passeggeri vennero soccorsi alla stazione di Cadorna sulla M1 per una frenata di emergenza: fu aperta un’inchiesta e vennero messi i sigilli al mezzo.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/03/27/news/milano_brusca_frenata_metro_m1_gambara_ferita_donna-222628979/?rss