Processo Ruby bis, Emilio Fede condannato non andrà in carcere

Emilio Fede non andrà in carcere. La procura generale di Milano ha sospeso l’ordine di carcerazione in relazione alla condanna a 4 anni e 7 mesi che gli è stata inflitta in Cassazione per il caso Ruby, accogliendo un’istanza dei suoi difensori motivata da ragioni di età e salute. L’ex direttore del Tg4 ha quasi 88 anni. Fede andrà ai domiciliari. Per Nicole Minetti, invece, condannata a 2 anni e 10 mesi, la pena sarà sospesa e potrà chiedere l’affidamento in prova. Processo Ruby bis, Emilio Fede condannato non andrà in carcereNicole Minetti
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/04/12/news/processo_ruby_bis_emilio_fede_cassazione_decisione_domiciliari-223851118/?rss