Ferito in via Cadore, un proiettile ha raggiunto il cervello, la vittima in coma farmacologico

E’ in condizioni stabili ma molto gravi Enzo Anghinelli, il 46enne che ieri è rimasto vittima ieri mattina di un agguato in via Cadore a Milano. L’uomo, con precedenti per spaccio di droga nella movida milanese, è stato operato dai chirurghi del Policlinico, ma le sue condizioni sono più serie di quanto si era ipotizzato in un primo momento: il proiettile è infatti entrato dallo zigomo sinistro ed è uscito sopra l’orecchio sul lato opposto della testa. Il cervello è stato toccato dalla pallottola durante l’attraversamento.Cronaca
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/04/13/news/ferito_in_via_cadore_un_proiettile_ha_raggiunto_il_cervello_la_vittima_in_coma_farmacologico-223925577/?rss