Gli Obama arrivati sul Lago di Como Inizia il weekend ospiti da Clooney

Un volo executive che atterra ai privati di Malpensa. Un percorso preferenziale per evitate il traffico sull’Autolaghi del weekend. Sette auto in corteo, i vetri oscurati. Altre sei di scorta, i lampeggianti accesi. Un furgone bianco al seguito, coi bagagli. Un elicottero a sorvolare ogni trasferimento. Per essere un’ ex famiglia presidenziale, gli Obamas viaggiano ancora come ai bei tempi della Casa Bianca, o poco meno. Alle 14,33, in silenzio e con discrezione, a Villa Oleandra arrivano gli ospiti di George Clooney e signora Amal. Ha tuonato. È piovuto pesante. Non ci sono stati problemi d’atterraggio, ma qualche pensiero si. Un fulmine è piombato sull’isola Comacina e qualcuno ha temuto anche per i fuochi d’artificio di stasera. “La maledizione di Trump”,la battuta. All’ora dell’ingresso in Laglio, però, ecco il sole. E un sospiro di sollievo per l’attore che soggiorna qui da 15 anni, e sa bene quanto noiosi possano essere i fine settimana piovosi sul lago, anche se sei in compagnia di un ex presidente degli Stati Uniti.

L’accoglienza di Laglio, abituata al bel George

Il paesino, mille abitanti, non s’accalora piu di tanto: qualche curioso lungo la Provinciale, più giornalisti che turisti, nessuno striscione e niente bandiere americane. Non si fa vedere nemmeno il sindaco,Roberto Pozzi, impegnato a dare la sala comunale a un convegno di Forza Nuova. Chiacchiere da bar, tante: c’è anche Julia Roberts, è previsto un incontro con Matteo Renzi, macché, se ne vanno tutti a fare shopping vicino a Villa d’Este… Obama pare non abbia voglia di incontri ufficiali, arriva da una settimana di relax in Provenza assieme all’amico Bono Vox, il frontman degli U2.

Il programma del weekend (e i programmi di Clooney: si candida?)

L’unico impegnativo dilemma: andare in barca a vedere i fuochi di San Giovanni, dopo il tramonto, o goderseli al riparo d’una terrazza? C’è divieto di navigazione, all’isola però si può andate per vedere se Obama comparirà e i barcaioli ci marciano, anzi ci remano: una giornalista si sente chiedere 1.500euro per un modesto trasbordo di qualche chilometro. Peggio che al bar, le speculazioni da web. Qualche sito inglese rilancia: dietro l’incontro di Laglio, si sta preparando la discesa in campo politico di Clooney? Qualche giorno fa, una fonte vicina a Barack ha rivelato alla Bbc che l’ex presidente Usa si sarebbe stancato di tenere solo(superpagate) conferenze e starebbe pensando a “un impegno più diretto” per arginare il fenomeno Trump. Le primarie democratiche sono alle porte, Clooney ha escluso in maggio di volerci entrare. Ma George e Amal sono già una coppia più che coinvolta coi democratici americani. Un altro attore per la Casa Bianca? Chissà che la tempesta sul lago di sabato mattina,diradate le nubi e i tanti dubbi,non faccia apparire un orizzonte diverso.

22 giugno 2019 (modifica il 22 giugno 2019 | 16:06)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://www.corriere.it/esteri/19_giugno_22/gli-obama-arrivati-lago-como-inizia-weekend-ospiti-clooney-495574f4-94f5-11e9-b462-499d272481c8.shtml