Centro per i Dati di Innovazione: CI conduce AI razza, con la Cina di chiusura veloce e UE laggingAI & Dintorni

Mentre gli Stati Uniti hanno attualmente un vantaggio nella corsa allo sviluppo di intelligenza artificiale, la Cina sta rapidamente guadagnando terreno come l’Europa è in ritardo, secondo un rapporto pubblicato oggi da il Centro per i Dati di Innovazione.

Lo studio arriva in mezzo a un ampio dibattito su quale regione ha guadagnato AI leadership, e le implicazioni che vale per dominare le tecnologie d’avanguardia come veicoli autonomi e di altre forme di automazione. I vincitori di una IA corsa agli armamenti potrebbe tenere un notevole vantaggio economico, nei decenni a venire.

C’è stata una crescente preoccupazione tra tecnologia degli stati UNITI le aziende e i politici che in Cina iniziativa per rendere dominante in AI, entro il 2030, sta permettendo a dettare questo campo critico. La capacità del suo governo centrale per permettere di spazzamento raccolta di dati e di determinare ufficiale champions per portare questa carica sembra aver dato i suoi sforzi slancio significativo.

Tuttavia, il rapporto dipinge un quadro complesso, che mostra tutte e tre le regioni hanno un forte potenziale di attività, nonché dei rischi che potrebbero far deragliare AI loro sforzi. Dei tre, l’UE può affrontare le sfide più grandi, perché non portare in una delle sei categorie misurato.

“AI è la prossima ondata di innovazione, e vista questa opportunità sarà una minaccia per una regione economica e della sicurezza nazionale,” ha detto il Centro per i Dati di Innovazione direttore Daniel Castro in una dichiarazione. “L’UE ha un forte pool di talenti e di un’attiva comunità di ricerca, ma a meno che non sovraccarica la corrente IA iniziative, non tenere il passo con la Cina e gli Stati Uniti.”

Il centro ha scelto di concentrarsi su sei categorie: il talento, la ricerca, lo sviluppo, l’adozione, dei dati e dell’hardware. Basato su una scala di 100 punti, i ricercatori hanno trovato che gli stati UNITI led in generale con il 44,2 punti, in Cina, è secondo a 32.3, e l’Unione Europea si è piazzato terzo con 23.5.

Lo studio ha trovato che gli stati UNITI mostra una chiara leadership in quattro delle sei categorie: talento, di ricerca, di sviluppo e di hardware. La cina conduce in caso di adozione e di dati.

I risultati appaiono preoccupanti per l’UE, che ha posto grande enfasi AI suoi sforzi negli ultimi anni. Ma la regione non posizionare il secondo in quattro categorie: talento, di ricerca, di sviluppo e di adozione. Di quelli, non è particolarmente forte nella ricerca di categoria.

“L’UE ha il talento per competere con la Cina e gli Stati Uniti di AI, ma c’è un evidente scollamento tra la quantità di AI talenti e il suo sviluppo e adozione”, ha detto Eline Chivot, Centro per i Dati di Innovazione senior policy analyst, in una dichiarazione. “L’UE dovrebbe dare la priorità politiche per trattenere il talento, il trasferimento di ricerca successi in applicazioni di business, crescere le imprese in grado di competere in un mercato globale, e la riforma dei regolamenti per meglio consentire l’uso dei dati per AI.”

Secondo lo studio, la Cina è gravemente carente in talento rispetto ai paesi dell’UE e degli stati UNITI, Gli autori raccomandano che la Cina massicciamente espandere i propri investimenti in AI di istruzione a livello universitario. Allo stesso tempo, il paese ha stabilito un forte vantaggio in termini di dati disponibili per l’IA di sviluppo e di adozione.

Gli stati UNITI è emerso come uno dei primi AI leader, grazie in larga misura la forza di incumbent giganti della tecnologia che hanno investito pesantemente in campo. Ma il rapporto dice che il paese deve fare di più per continuare a espandere la propria base di talento, se vuole tenere su che portano, tra cui quello di garantire che i talenti stranieri possono facilmente emigrano verso gli stati UNITI, così come l’aumento AI investimenti in ricerca.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #live https://venturebeat.com/2019/08/18/center-for-data-innovation-u-s-leads-ai-race-with-china-closing-fast-and-eu-lagging/