Jova Beach Party a Linate, attesi in 100 mila: sabato viale Forlanini chiuso al traffico, tutte le informazioni utili

Vola spedito verso le 100mila presenze il Jova Beach Party che atterrerà sabato, dalle ore 15 (apertura cancelli alle 12.30) alle 23.30, all’aeroporto milanese di Linate, chiuso per restyling fino al 27 ottobre. Otto ore di musica che hanno richiesto, da parte dell’amministrazione comunale e degli organizzatori, uno sforzo particolare a livello di logistica, vista anche la contemporaneità con la Fashion Week e il derby a San Siro. Circa 200 agenti della polizia locale di Milano, coadiuvati dalle forze dei Comuni interessati dall’evento, saranno operativi sia all’interno dello scalo che lungo il percorso che porterà all’aeroporto.

Come arrivare

L’accesso all’area del concerto sarà consentito esclusivamente ai pedoni, che potranno entrare da uno dei due varchi, posti in via Fantoli e in viale Forlanini, i cui quasi 4 chilometri in direzione aeroporto saranno chiusi al traffico di mezzi dalle 7 di sabato alle 3 di domenica e riservati ai pedoni. Resteranno chiuse le uscite di Linate dalla tangenziale est e il traffico proveniente dal centro città sarà deviato verso piazza Ovidio e via Mecenate fino a via Fantoli. Resterà aperta via Corelli, per garantire l’accesso ai parcheggi della zona. Moto e taxi, inoltre, potranno sostare entrambi in via Gatto, mentre uno spazio esclusivamente dedicato alle moto sarà predisposto in via Mecenate. Il parcheggio delle auto in una delle cinque aree dislocate intorno a Linate sarà possibile solo per chi si è prenotato sull’applicazione dell’evento. L’intenzione dell’amministrazione è comunque quella di far spostare più persone possibili con i mezzi del trasporto pubblico, che per la grande festa di Linate è stato potenziato: le ultime corse delle linee 27 e 73 saranno all’1.30, mentre il servizio delle linee della metropolitana verrà prolungato fino alle 2, orario previsto per il completo deflusso del pubblico.

Misure di sicurezza

Accanto agli oltre 200 agenti della polizia locale addetti alla sicurezza, le unità di Contrasto Abusivismo e Annonaria Commerciale forniranno altri 40 agenti per la prevenzione e il contrasto dell’abusivismo commerciale.«Contiamo molto sulla disciplina dei pedoni, a cui è dedicato viale Forlanini – ha commentato il comandante della Polizia Locale Marco Ciacci -, È importante che rispettino le indicazioni, ben visibili lungo tutto il percorso. Sull’asse di Forlanini e di via Mecenate sarà impedito l’accesso agli ambulanti, ma saranno aperti tutti gli altri punti ristoro anche all’interno dell’area concerto. Non sarà consentita l’introduzione di materiali considerati pericolosi come vetro, lattine, spray».

LEGGI ANCHE

La formula del successo

«Il Jova Beach Party è un grande concerto – ha commentato Marco Sorrentino di Trident Music – e la prima cosa decisa con Lorenzo è stata quella di mettere insieme un cast di artisti che non fosse il solito composto di noti e arcinoti che vagano in tante rassegne estive. Volevamo basarci sulla qualità, ospitando artisti provenienti da tutto il mondo, anche sconosciuti ma con un valore artistico. L’esperimento è riuscitissimo». Anche per la tappa conclusiva del tour di Jovanotti, quella di Linate, la formula sarà la stessa degli eventi precedenti, tra musica suonata dal vivo, dj set e ospiti a profusione. Tutto, però, sarà più grande, a cominciare dal palco, dalla scenografia e da tutto il contorno del villaggio di Jova. «Questo è l’ultimo giorno di un viaggio cominciato a novembre – ha spiegato Massimo Salvadori, sempre da Trident – e da quando ho cominciato a parlare del progetto, prendendomi anche del matto. L’idea della data milanese è nata in seguito alla forzata cancellazione dell’appuntamento ad Albenga. Non avevamo alternative in Liguria e se abbiamo fatto una tappa a Plan de Corones ci poteva stare anche quella di Milano. Ne abbiamo parlato con il sindaco in modo informale e in poco tempo è stato organizzato qualcosa che avrebbe normalmente richiesto mesi».

20 settembre 2019 | 16:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/19_settembre_20/jova-beach-party-linate-100-mila-sabato-viale-forlanini-chiuso-traffico-tutte-informazioni-utili-088f63c8-dbac-11e9-a735-da9bf15c1819.shtml