Nuovo San Siro, i dubbi della maggioranza in Comune: slitta di un mese la discussione in aula

Posizioni diverse, alcune più sfumate, altre più nette. E la decisione del Comune che slitterà di un mese. La strada che Milan e Inter dovranno percorrere per riuscire a strappare un sì al Consiglio comunale e procedere alla costruzione di un nuovo stadio, al momento è tutta in salita. Lo hanno capito ieri i rappresentanti dei due club davanti ai consiglieri comunali di Milano delle commissioni congiunte Urbanistica, Bilancio e Sport: a loro hanno presentato i due progetti già annunciati nei giorni scorsi per costruire un nuovo impianto accanto al vecchio Meazza da abbattere. Ma entrambi i progetti hanno, sul fronte delle volumetrie, un problema non da poco: il Piano di governo del territorio (che sarà approvato entro il prossimo 14 ottobre) prevede che il massimo sia 0.35. Un tetto che, però, i disegni di Populous e Manica Sportium sforano: l’ipotesi, allora, è di arrivare nelle prossime settimane a una mediazione. Prorogando di un mese la prima scadenza fissata per la certificazione di pubblico interesse del nuovo stadio da parte del Comune: non più il 10 ottobre, ma metà novembre.
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/09/28/news/stadio_san_siro_milano_milan_inter_consiglio_comunale-237136178/?rss