Scuola, mancano i segretari centinaia di supplenti sono senza stipendio

Centinaia di supplenti senza stipendio perché nelle scuole mancano i segretari. In 14 istituti scolastici di Milano e provincia la poltrona più importante dell’area amministrativa, quella di direttore dei servizi amministrativi, un tempo conosciuto con il nome di “segretario/ a”, è ancora libera. Dopo quasi tre settimane di lezioni, il dirigente dell’ambito territoriale ( l’ex provveditore agli studi) prima e i dirigenti scolastici dopo non sono riusciti a riempire tutte le caselle. Per i supplenti di questi istituti è iniziata una fase di incertezza ancora maggiore rispetto all’essere precari. Perché non percepiranno lo stipendio fino a quando la scuola non avrà un segretario. A denunciare la surreale situazione in cui si sono venuti a trovare tantissimi supplenti delle scuole milanesi è Carlo Giuffrè, a capo della Uil scuola regionale. “Senza firma del direttore dei servizi – spiega il sindacalista – i contratti dei precari non vengono inviati alla ragioneria dello Stato e senza contratto registrato i supplenti non possono percepire lo stipendio”.

Il servizio completo su Repubblica in edicola e su Repubblica+


social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/10/03/news/scuola_mancano_i_segretari_centinaia_di_supplenti_sono_senza_stipendio-237559606/?rss