Mario Balotelli multato in Svizzera: non potrà guidare per tre mesi

Addio Ferrari, Bentley, Maserati: automobili vietate per tre mesi a Mario Balotelli. Il calciatore del Brescia dovrà stare lontano dal volante per 90 giorni dopo essere stato multato in Svizzera: avrebbe commesso un’infrazione al Codice della strada, anche se non è ancora stato chiarito quale norma abbia violato. Sicuramente, il Ticino gli ha ritirato la patente e gli ha imposto il divieto di guidare veicoli a motore, divieto che scatterà dal 31 dicembre 2019 al 30 marzo 2020 compresi.

Il divieto arriva dalla sezione della circolazione di Camorino, in Ticino, ed è stato pubblicato sul Foglio Ufficiale del 12 novembre. Mario Balotelli dovrà pagare 100 franchi svizzeri. Il documento non chiarisce se il divieto di guidare valga solo in Svizzera o anche al di fuori dei confini della Confederazione Elvetica. L’ufficio giuridico avrebbe pubblicato la decisione sul Foglio Ufficiale perché non sarebbe ancora disponibile sui documenti del giocatore del Brescia il nuovo indirizzo italiano del calciatore, che risulta residente in Francia. «Ora ignota dimora», compare sul bollettino elvetico.

12 novembre 2019 | 13:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/19_novembre_12/mario-balotelli-multa-svizzera-non-potra-guidare-tre-mesi-supercar-e20c1e0c-0541-11ea-a1df-d75c93ec44da.shtml