Maltempo a Milano, fioccano le segnalazioni di buche nelle strade: oltre 1700 interventi in 7 giorni

Crateri aperti nell’asfalto, masselli che galleggiano nel mare del pavé come punte di piccoli iceberg, marciapiedi sconnessi e laghi urbani. Le segnalazioni, ormai, dopo una sequenza straordinaria di giorni di pioggia incessante, arrivano un po’ ovunque a Palazzo Marino: dal sito del Comune ai comandi di zona della polizia locale fino ai milanesi che postano foto e reclami sulla pagina Facebook dell’assessore ai Lavori pubblici Marco Granelli. Che proprio da lì, però, dal suo profilo social, rilancia una mappa degli interventi fatti dalle squadre delle imprese che lavorano con l’amministrazione per la manutenzione e dal nucleo interno di pronto intervento (il cosiddetto Nuir), che di ordinario sembrano avere ben poco: la scorsa settimana, per dire, quella dei temporali e del cielo che non ha dato tregua, gli operai hanno rammendato e sistemato e curato 1.720 “strappi” di vario genere. Il 60 per cento in più della media del periodo precedente, quando l’attività viaggiava attorno a una media di poco più di mille operazioni a settimana.Cronaca
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/11/29/news/milano_corsa_rattoppare_buche_oltre_1700_interventi_7_giorni-242205015/?rss