Giornata lotta all’Aids, la guardia si è abbassata: “Serve più informazione per i giovani”

A Milano nel 2018 i casi sono stati 430 (gli ultimi dati disponibili), prima città in Lombardia per contagi (sono il 70 per cento del totale), oltre il 10 per cento di quelle di tutta Italia (dove i casi diagnosticati sono, in media, 3 mila l’anno): eccola, la fotografia delle nuove diagnosi di Hiv a Milano. In aumento rispetto al 2017, quando erano state 390. Ed è dai giovani che bisogna partire, dalla loro mancanza di formazione e informazione: tutte le diagnosi di tutte malattie sessualmente trasmissibili – non solo Hiv e Aids (la malattia conclamata), ma anche sifilide, gonorrea, clamidia – sono in aumento. Soprattutto tra i giovani: la fascia con maggiore incidenza è quella tra i 25 e i 29, anche se i contagi, secondo i dati dell’Ats, sono in aumento tra gli over 45.
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/12/01/news/aids_milano_contagi_aumentati_tra_i_giovani_anlaids-242361362/?rss