Cosa Trump Fa Su Alleanze Politiche

Il Presidente degli stati UNITI Donald Trump arriva per il vertice della NATO a the Grove hotel a nord-ovest di Londra, Dic. 4. Christian Hartmann/AFP/Getty Images

Può sembrare strano lode Presidente degli stati UNITI Donald Trump gestione della chiave Americana alleanze durante la settimana in cui ha denunciato il commento di Emmanuel Macron, il presidente della Francia—uno dei pochi paesi in grado di proiezione di guerra o di esercitare un’influenza al di là dei suoi confini, come “molto, molto brutto” a un raduno di leader della NATO. Né è giusto una scusa per giustificare la sua destabilizzante retorica e sconsiderate politiche che mettono in dubbio sul futuro dell’organizzazione, sulla presenza delle truppe STATUNITENSI in Corea del Sud, e il trattato che ha governato le truppe STATUNITENSI sul suolo Giapponese a partire dal 1960.

Ancora Trump capriccio di diplomazia, come dirompente come sembra, ha prodotto il più significativo cambiamento nel global burden sharing dopo la Guerra Fredda, con il Canada e i paesi Europei membri della NATO set di spendere circa $130 miliardi in più sulla propria difesa nel 2020 rispetto al 2016. Che lascia ancora una maggioranza di nazioni della NATO, spendendo meno di 2 per cento del loro prodotto interno lordo per la difesa—la figura che i membri della NATO si sono impegnati a destinare entro il 2024—ma il risultato è comunque significativa.

Per essere sicuri, si potrebbe sostenere che il Presidente russo Vladimir Putin ha fatto molto di più per richiedere la variazione della spesa; non è un caso che i tre stati Baltici, la Polonia e la Romania sono tra i pochi della NATO 29 nazioni di compensazione, il 2 per cento del PIL la spesa per la difesa ostacolo di quest’anno. Ma Putin comportamento aggressivo può essere ricondotta, almeno per il Russo-Guerra in georgia del 2008, più di un decennio prima della venuta di spesa escursioni. Trump e con i diritti, prendere un po ‘ di credito per il cambiamento.


Con l’attenzione focalizzata sulla NATO il 70 ° anniversario vertice che si terrà nei pressi di Londra, è facile trascurare qualcosa di più significativo di andare in mezzo a un mondo di distanza. Giappone e Corea del Sud sono di fronte anche meno sottile pressione per aumentare i loro giochi di NATO, e hanno molto meno di ambito per resistere ad essa.

Martedì, per esempio, i colloqui tra gli Stati Uniti e la Corea del Sud ha ripreso a Washington. Il cuore della discussione è una domanda degli stati UNITI che Seoul di pagare $5 miliardi di euro all’anno per coprire i costi del 28,500 truppe americane di stanza lì, una forza di sinistra dopo il 1953, la Guerra di corea armistizio per dissuadere la corea del Nord aggressione.

La domanda—da molti considerato come un oltraggioso negoziazione mossa da Washington—sarebbe effettivamente quintupla che la Corea del Sud paga attualmente, circa 900 milioni di dollari di quest’anno, una cifra che già è salito dell ‘ 8 per cento dello scorso anno. Gli esperti concordano sul fatto che il costo annuo per il contribuente AMERICANO della presenza degli stati UNITI in Corea del Sud è di circa $2 miliardi.

Tuttavia, anche se la Trump, la domanda effettiva è irragionevole, il ragionamento dietro di esso ha qualche merito. Il mantenimento di truppe in Corea del Sud, l’amministrazione sostiene, è di circa più di alimentazione, armare, e pagando loro. Si tratta anche di mantenere l’intelligence e i servizi logistici necessari per mantenere la loro sicurezza, il navale e aerea capacità di sostenere i loro esercizi e la formazione, per non parlare del molto più costoso capacità di rispondere in vigore con rinforzi in operazioni offensive e se la Corea del Nord sono stati sempre di sciopero—qualcosa che è in Corea del Sud interesse.

In effetti, come l’uomo d’affari che è, Trump non è in grado di fornire tutti questi servizi a prezzi correnti: meno di costo. Né è disposto, necessariamente, per farlo al costo. Egli vuole che gli stati UNITI per garantire la sicurezza e prende la forma di una polizza di assicurazione, e che ha appena messo Seoul da notare che i premi sono andando ad aumentare quest’anno. L’unica domanda è quanto.

Una richiesta simile è stata presentata in Giappone nel mese di novembre. Tokyo attualmente paga $2 miliardi di dollari all’anno per pagare il costo di stazionamento di 54.000 U.S. personale sul suo suolo, in decine e decine di basi di grandi e piccoli, compresi gli stati UNITI 5 Air Force, la III Marine Expeditionary Force, e sede della più potente del mondo, la forza navale, gli stati UNITI 7 la Flotta.

Il giappone è un pò posizione più forte per dire di no. A differenza della Corea del Sud, il contratto con il quale è attualmente contribuisce non ha scadenza annuale. Ha fino a Marzo 2021 per trovare il Trumpian linea di fondo, e non è difficile immaginare il Primo Ministro Shinzo Abe il tifo difficile per i Democratici per vincere la Casa Bianca nel frattempo. Ma alla fine della giornata, il Giappone non sarà semplicemente in grado di camminare lontano dalle trattative senza dare qualcosa. I suoi problemi di sicurezza hanno solo aumentato la Cina ha superato economicamente e acquista sempre più rilievo regionale rivale.


Naturalmente, il denaro non è tutto. Come ridicolo come tale affermazione potrebbe suonare per gli occupanti dell’attuale Casa Bianca Sala Situazione, il fatto è che le alleanze non sono a somma zero giochi. Alleati può essere spinto troppo lontano.

Mal gestito i rapporti possono spostare in caso contrario gli stati amichevoli verso la neutralità, l’obiettivo strategico della Russia e dei suoi Sovietica predecessore hanno perseguito per quanto riguarda la NATO e la Germania per decenni. Paternalistico relazioni hanno un modo di causare il minor partito per cercare la propria indipendenza. Filippine espulso forze STATUNITENSI da stati UNITI la Base Navale di Subic Bay, nel 1991, per questo motivo, privando gli Stati Uniti d’avanti e la presenza in un teatro importante. Egitto buttato Sovietica consulenti nel 1972, dopo che Mosca ha rifiutato di fornire con front-line armi offensive, invitando gli Stati Uniti a colmare il gap.

Potrebbe Trump, un rullo compressore approccio spingere il Giappone o la Corea del Sud Cina di abbracciare? O convincere la NATO che una qualche forma di negoziato pacificazione della Russia ambizioni sarebbe meglio che in piedi per principi astratti come la democrazia e l’autodeterminazione? Forse, ma un alleato della NATO Trump maniglie con i guanti, in Turchia, è proprio alla deriva lontano e fuori della sua orbita. Fare bella sembra avere poco effetto pratico.

Da qualsiasi misura, la maggior parte dei membri della NATO hanno freeloaded spudoratamente sugli Stati Uniti, in particolare a partire dal breve periodo di collaborazione con la Russia che seguirono la fine della Guerra Fredda. Entro il 2009, l’anno dopo la Russia di Putin sequestrati territorio georgiano con la forza e ha mostrato i suoi veri colori, i membri Europei della NATO erano ancora di spesa di seguito l’organizzazione della soglia. Il commisurato degli stati UNITI figura che anno era di circa il 5 per cento, a seconda di ciò che si comprende come “difesa”.

Il fatto è che il post-Guerra Fredda calcoli fatti dall’europa, dal canada, corea del Sud, e che i leader Giapponesi—che gli Stati Uniti avrebbero riempire ogni vuoto e buttare soldi a ogni problema—che non sarebbe mai stato sostenibile. L’idea che questi ricchi, nazioni avanzate non ha la possibilità di difendere se stessi, era un bluff. Gli Stati Uniti, anche con arroganza incoraggiato questo punto di vista, l’acquisto nel delirante concetto che sarebbe proprio il 21 ° secolo completamente quanto è comandato ultimi due decenni del 20 ° secolo.

Trump, per tutta la sua mancanza di tatto e visione strategica, che per tutti il rischio, insito nella spericolata colloqui con il leader nordcoreano Kim Jong un, o il suo uso improprio della politica in Medio Oriente, è morto il diritto di chiamare la ripartizione degli oneri bluff.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #live https://foreignpolicy.com/2019/12/05/trump-right-alliances-free-riding-american-military-might-nato-japan-south-korea/