Piazza Fontana, “nessuno è Stato”: piste e processi della strage senza giustizia

Tre processi nati e subito rinviati, tre sentenze di primo grado, quattro appelli, tre pronunciamenti di Cassazione. Un’odissea investigativa e giudiziaria lunga oltre 45 anni conclusa senza una sola condanna definitiva per strage. Per piazza Fontana nessuno è Stato, e la verità “storica” scritta dalla magistratura sulle responsabilità dei militanti neonazisti di Ordine Nuovo è consolatoria quanto insufficiente. Restano le condanne minori, per associazione sovversiva e per depistaggio.Cronaca
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/12/12/news/strage_piazza_fontana_processi-243192434/?rss