Salto di qualità: È il momento di riflettere onestamente le nostre motivazioni per l’innovazione l’Innovazione

Da Tenzin PriyadarshiLa tecnologia apre nuove frontiere, ma è anche la presentazione delle nuove sfide che il mondo deve affrontare. Più che mai, abbiamo bisogno di dare prova di saggezza su tutti gli aspetti delle nuove tecnologie — disegni di distribuzioni. La verità è sempre stato difficile cercare. Con notizie false e profondo falsi, ci sono troppi segnali poco chiari circa i fatti, che rendono il nostro ruolo nella diffusione delle informazioni e di elaborazione sempre così impegnativo. Molto discernimento necessario a distinguere la verità dalle opinioni, preferenze o peggio ancora si trova. La Privacy è diventata più effimera e quasi inaccessibile. Più sofisticato di data mining e di riconoscimento facciale strumenti possono aggiungere alla comodità di esperienze di consumo, ma anche queste sono in posa minacce attive di sorveglianza e di intrusione di dati personali, quali la salute e la finanza. Stiamo assistendo ad ulteriori attacchi mirati, attivisti e giornalisti. La paranoia è destinato a salire, come Alexa e Siri costantemente ascoltare le nostre conversazioni. Fornitori di servizi sanitari e le compagnie di assicurazione hanno tutti la vostra storia di salute. Non sarà solo limitato al vostro ma anche delle vostre generazioni future. Prezzi e politica impostato di conseguenza. Questo favorisce la discrepanza di accesso e sfruttamento che sarà difficile da evitare, in questo connesso in digitale mondo.

Consentimi una domanda più grande. Vogliamo vivere più a lungo e una vita più sana e la progettazione di tecnologie in grado di contribuire a raggiungere questo obiettivo. Tuttavia, che cosa stiamo facendo per migliorare la nostra qualità della vita? Vivere per 130 anni non significa una più significativa e gioiosa la vita. Molti sostenitori di tecnologia di parlare dell’importanza del tempo libero, ma limitato inquadratura del problema. La storia ci dice che noi umani non sono mai stato bravo con il nostro tempo libero, soprattutto in masse. Dobbiamo contemporaneamente esplorare come questo tempo libero, promuovere il benessere umano e la vita piena di significato. Anche se sette miliardi di persone sul pianeta sono perennemente collegato attraverso le grandi reti di social media, la solitudine è pervasivo — quasi un’epidemia. Ora cerchiamo una cura con la costruzione di relazioni con una nuova specie — macchine.

Questo è ironico. Forse ci si dovrebbe chiedere come la tecnologia può consentire una più significative e profonde connessioni che promuovono l’empatia e la bontà in noi? Dobbiamo anche riconoscere che le esigenze di diversi invecchiamento della società, come il Giappone, sarà diverso, dove l’urgenza di robot-assisted living sarà necessario.

Oggi, c’è un sacco di parlare intorno AI-abilitato sesso robot che può essere che il compagno perfetto per soddisfare una vasta gamma di base ed evoluta bisogni umani. Da un lato, siamo ansiosi di progettazione di macchine per assomigliare gli esseri umani, e dall’altra ci sono il trattamento di esseri umani più e più simili alle macchine. Che cosa significa essere umano in età di AI? Come deve relazionarsi alle macchine? Con le macchine non cerco il tipo emotivo e relazionale interazioni che fanno gli esseri umani, sarà rimodellare il modo di costruire relazioni? Parte della nostra comprensione dell’essere umano è una lotta con imperfezioni e cercando di raggiungere la perfezione.

C’è anche questo parlare della costruzione di macchine super intelligenti. Macchine che imitano emozione e forse per la consapevolezza. Cosa succede quando si raggiunge una fase in cui le macchine che obbedire, ci rendiamo conto che non dovrebbe? Gli esseri umani non sono progettati con efficienza algoritmi da solo!

Automazione continua a sollevare questioni per il mondo del lavoro. Mentre i paesi con l’invecchiamento dei lavoratori della fabbrica, sarà il benvenuto ad interventi di aggrapparsi alla produttività definiti gli indicatori economici, ci sarà anche l’esperienza di massicce perdite di posti di lavoro.

La rilevanza del sistema di istruzione i modelli sono messi in discussione. I nostri sistemi di istruzione non sono particolarmente innovativi e sono spesso dettate dall’economia di mercato. Siamo stati troppo concentrati su di impartire le mie qualifiche per le giovani generazioni. Con l’IA e il robot all’orizzonte e imprevedibili cambiamenti del paesaggio di lavoro, che cosa dovremmo insegnare ai nostri figli? Forse vedremo la sapienza di riscoprire lezioni su come diventare una persona migliore— come rapportarsi l’uno all’altro con empatia, la compassione, la gentilezza e l’integrità. Non sono questi i tratti saremmo sperando di vedere nella nostra macchina fratelli in futuro?

Tecnologie come Crispr (cluster regolarmente interspaced brevi ripetizioni — un gene-tecnica di editing) sono molto promettenti e che forse possono aiutarci a sbarazzarsi di malattie come la malaria nell’arco di una generazione, facendo genetica a livello di modifiche a virus-il compimento di specie. Si può anche aiutare a creare un più robusto, umano. Tuttavia, dobbiamo ancora stabilire l’impatto a lungo termine di tali modifiche. Ancora più importante, che arriva a decidere sulla diffusione di queste tecnologie — elite di scienziati, governi o società civile? Tenete a mente che, mentre stai leggendo questo, ci sono comunità in USA e in Europa, ancora in lotta contro la vaccinazione come la politica. Abbiamo ancora capire governance e dei meccanismi di regolamentazione per gran parte delle tecnologie emergenti. Il fatto che in paesi come gli stati UNITI e in Europa, controlli regolamentari che sono molto più forte e più conservative rispetto a quelli in Cina e in Russia non aggiunge un livello di complessità. La natura è un meraviglioso parco giochi per innovazione, ma si può rapidamente trasformarsi in un inferno di conseguenze impreviste.

C’è molto di più all’orizzonte— neurale impianti, aumentata e realtà virtuale e così via. Quando internet è arrivato, tecno-ottimisti aveva proclamato una nuova era di una contrazione mondo, con il libero flusso di informazioni, portando una più equa piattaforma. Mentre siamo lontani dagli ideali, ha fatto rivoluzionare il modo di fare commercio, scuole, banche, etc. Ma oggi si pone anche sfide per gran parte della nostra società civile. Dobbiamo continuare a chiedere se ci sono semplicemente presi in narrazione o siamo realmente innovare per crescere un mondo più equo.

Generazionalmente, abbiamo avuto il lusso di apprendimento per errore e coursecorrecting. Tuttavia, quando gli errori avvengono a grande scala, il costo di apprendimento per errore è enorme su tutti— anche inutile, perché il ritmo del cambiamento è così rapido e a volte irreversibili, come il cambiamento climatico. Tecnologia porterà cambiamenti a livello esponenziale e insondabile velocità e la scala. Questo può seriamente mettere in pericolo il nostro pianeta. Come razza umana, non dobbiamo mettere in pausa e riflettere e calibrare la velocità del progresso? E magari chiedere dove tutto questo progresso sta portando?

Non sto suggerendo che smettiamo di innovare. Mi sto chiedendo che si riflettono con radicale onestà motivazioni più profonde del perché facciamo quello che facciamo.

Questa storia fa parte della “Tech che può cambiare la tua vita nel prossimo decennio’ pacchetto.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #live https://economictimes.indiatimes.com/tech/ites/quantum-leap-its-time-to-reflect-honestly-on-our-motivations-for-innovation/articleshow/73010619.cms