Milano, da Levante a Diodato: il flash mob degli artisti in piazza Duomo per sostenere i lavoratori dello spettacolo

Levante, Diodato, Lodo Guenzi, Manuel Agnelli, Cosmo e Ghemon. Sono solo alcuni dei cantanti più famosi della musica italiana che si sono dati appuntamento in piazza Duomo a Milano per un flash mob a sostegno dei lavoratori dello spettacolo, un settore duramente colpito dall’emergenza sanitaria per il coronavirus.

In silenzio

In occasione della festa della musica, che si tiene oggi, i cantanti presenti a Milano hanno deciso di vestirsi a lutto e di rimanere in silenzio davanti al Duomo per alcuni minuti per sensibilizzare tutti, in primis il governo, sulle condizioni dei lavoratori della musica. Una festa della musica senza musica, quindi, per chiedere al governo di prendere in considerazione il pacchetto di emendamenti al Decreto Rilancio messi sul piatto dai lavoratori. Tra le richieste, ad esempio, c’è quella di un’indennità per tutti i lavoratori dello spettacolo sino a che non sarà possibile una reale ed effettiva ripartenza del settore.

21 giugno 2020 | 13:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_giugno_21/milano-levante-diodato-flash-mob-artisti-piazza-duomo-sostenere-lavoratori-spettacolo-34c47af8-b3ad-11ea-af5b-39ef34d55a35.shtml