Milano, a San Siro un distretto per lo sport e il tempo libero sulle ceneri del Meazza. Ok a riduzione volumetrie

Accordo virtualmente raggiunto tra Comune di Milano, Inter e Milan per la struttura destinata a prendere il posto dello stadio Giuseppe Meazza a San Siro. L’amministrazione municipale, in una nota, parla di “significativi passi avanti nella messa a punto del progetto presentato dai club”, passi avanti legati soprattutto alla riduzione della volumetria della cittadella del calcio che sarà di 145 mila metri quadrati. I due club realizzeranno nella zona di San Siro un nuovo stadio. Del vecchio “Giuseppe Meazza” rimarrà solo uno spicchio mentre sul resto dell’area dell’attuale impianto sarà realizzato uno Sports and entertainment district. Questa proposta segue le indicazioni del Consiglio e della giunta comunale mantenendo la sostenibilità tecnica ed economico-finanziaria per un nuovo stadio e un distretto sportivo “di assoluta avanguardia internazionale”, dice il Comune. L’obiettivo è realizzare un progetto che genererà un incremento occupazionale stimato tra 3.000 e 3.500 posti di lavoro e migliorerà lo stato dell’area urbana nella quale ricade.

La delibera di giunta dell’8 novembre 2019 ha già riconosciuto il pubblico interesse alla proposta presentata da Inter e Milan relativa alla valorizzazione dell’ambito San Siro. Ma fino all’ultima riunione non si era giunti a un accordo definitivo sulle volumetrie. Il nuovo distretto avrà vocazione prevalentemente sportiva e di intrattenimento e sarà fruibile 365 giorni all’anno aperto alle attività sociali e ricreative del quartiere.

Molte delle attività previste nel progetto (tra cui anche un percorso per il running, una pista ciclabile, una palestra all’aperto, uno “skateboard park”, una parete da arrampicata, una zip line, il museo dello sport) saranno gratuite o convenzionate con il Comune di Milano, a favore di cittadini, residenti, associazioni e organizzazioni culturali locali, oltre che delle scuole e delle strutture sanitarie della zona.

Il costo della nuova struttura del Meazza ammonterà a circa 74 milioni di euro. Come richiesto dalla delibera, i club presenteranno l’integrazione dello studio di fattibilità e il nuovo piano economico finanziario del progetto per la conclusione del procedimento relativo alla dichiarazione di pubblico interesse.


social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/06/23/news/milano_a_san_siro_un_distretto_per_lo_sport_e_il_tempo_libero_sulle_ceneri_del_meazza-260000734/?rss