Misinto, anziano spara cinque colpi al vicino di casa e lo uccide

Cinque colpi al torace e alla testa sparati da un anziano vicino di casa. Omicidio intorno alle 17 di sabato 20 giugno a Misinto, in provincia di Monza e Brianza. La vittima è Bruno Piuri, 58 anni, originario di Saronno, imprenditore agricolo, sposato e padre di una ragazzi di 26 anni. L’episodio è avvenuto in via Monte Rosa nella cittadina brianzola, una strada tranquilla con molte villette e case basse. Qui si sarebbe consumato il litigio tra i due vicini. I motivi sono ancora da chiarire, né la vittima né il suo aggressore hanno precedenti penali e secondo i carabinieri della compagnia di Seregno che indagano sul caso i motivi dell’agguato potrebbero essere legati a vecchi dissapori tra i due. In particolare relativi a una strada di cui i vicini avevano un uso comune. L’uomo che ha sparato, un anziano di 82 anni , vedovo, e originario di Mistretta (Messina), è stato poi disarmato e fermato dai carabinieri che lo stanno interrogando. La pistola usata per il delitto è una Beretta calibro 7.65 per la quale l’anziano aveva regolare licenza. Sul posto sono intervenute un’ambulanza, un’automedica e anche l’elicottero del 118. La vittima è apparsa da subito in condizioni gravissime. I medici lo stanno trasportando all’ospedale di Saronno dove è stato dichiarato morto alle 18.

20 giugno 2020 | 18:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_giugno_20/misinto-anziano-spara-vicino-casa-colpito-volto-torace-gravissimo-5bfb9db6-b30f-11ea-8839-7948b9cad8fb.shtml