Minaccia con un coltello e prende in ostaggio una guardia giurata in Duomo, bloccato uno straniero

Movimentato episodio mercoledì in tarda mattinata nel cuore di Milano. Verso le 13, un uomo è entrato nel Duomo e ha preso in ostaggio una guardia giurata sotto la minaccia di un coltello. In seguito a un’opera di mediazione da parte di funzionari e personale della polizia l’uomo, un cittadino di origine magrebina di cui non sono state fornite le generalità, è stato bloccato e disarmato. Poco dopo è stato accompagnato in questura. Sono in corso accertamenti sia sull’identità della persona sia sulle motivazioni del gesto, che ha avuto per testimoni molti turisti.

Il pool antiterrorismo della Procura di Milano, guidato da Alberto Nobili, e gli investigatori della Digos stanno effettuando accertamenti sull’uomo che, dopo il sequestro e dopo una breve trattativa, si è lasciato arrestare. Si trova ora negli uffici della Digos e potrebbe anche essere ascoltato dagli inquirenti che vogliono capire le ragioni del suo gesto.

12 agosto 2020 | 13:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_agosto_12/minaccia-un-coltello-prende-ostaggio-guardia-giurata-duomo-bloccato-straniero-20767714-dc92-11ea-9cbc-08f1a1a448d5.shtml