Minacciano con coltello e rapinano due tassisti in rapida sequenza, caccia a tre ragazzi

Due rapine in sequenza ai tassisti milanesi. Forse la stessa banda a colpire. L’altro giorno, da piazza Diaz a Quarto Oggiaro, ripulito un conducente del radiotaxi 8585. La notte dopo è stato minacciato con un coltello e derubato un tassista del radiotaxi 6969 dopo una corsa da Porta Genova a Triboniano. La banda è composta da tre ragazzi, probabilmente italiani. «Statura normale», raccontano i tassisti. Uno porterebbe gli occhiali.

Al tassista del 6969 hanno portato via cellulare, soldi e tablet scappando lungo la linea ferroviaria: alla fine della corsa, mentre il passeggero al centro del sedile posteriore faceva finta di pagare, un complice è sceso dall’auto e ha aperto la portiera anteriore del taxi. Al tassista dell’8585 è stato puntato un coltello alla gola, mentre il ragazzo seduto a destra ripuliva il taxi e portava via tutto.

13 agosto 2020 | 11:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_agosto_13/minacciano-coltello-rapinano-due-tassisti-rapida-sequenza-caccia-tre-ragazzi-9b125774-dd49-11ea-a581-35064321fed0.shtml