Valsassina, sei escursionisti soccorsi: avevano perso l’orientamento

Sei escursionisti in difficoltà, ragazzi e ragazze della provincia di Milano in vacanza in Valsassina (Lecco), sono stati tratti in salvo questa notte dai volontari del Soccorso alpino lecchese. I giovani, mentre percorrevano in discesa il sentiero che dal rifugio Bogani conduce verso l’Alpe Cainallo (nel gruppo delle Grigne), hanno perso l’orientamento e sono andati verso la Valle dei Mulini. Dopo alcuni tentativi per riprendere il sentiero, erano sfiniti e hanno chiamato aiuto al numero unico d’emergenza 112.

I soccorsi

È così intervenuto il Soccorso alpino della Stazione Valsassina e Valvarrone. Dopo avere localizzato la zona di ricerca tramite le coordinate geografiche, i giovani sono stati ritrovati circa 400 metri sotto il bivio che conduce alla Valle Dei Mulini. Sono stati così accompagnati al parcheggio del Cainallo, dove avevano l’auto. L’intervento ha coinvolto 12 tecnici e si è concluso all’una e mezza di stanotte. Sempre nel Lecchese, il Soccorso alpino col supporto di un elicottero ha soccorso anche una donna di 39 anni della provincia di Varese, infortunatasi a un ginocchio nel pomeriggio lungo la ferrata dei Campelli ai Piani di Bobbio nel comune di Barzio (Lecco).

16 agosto 2020 | 12:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_agosto_16/valsassina-sei-escursionisti-soccorsi-avevano-perso-l-orientamento-4eefc0b0-dfac-11ea-b249-6fbea5975045.shtml