Donna precipita dal ballatoio di casa: potrebbe essere stata aggredita

Una donna di 30 anni è stata soccorsa, giovedì sera, intorno alle 20, dopo essere precipitata dal ballatoio del proprio appartamento al primo piano nel centro di Milano, in via Lecco. Nonostante le ferite riportate, non sarebbe in pericolo di vita. È la polizia che sta cercando di fare luce sulla vicenda dai contorni ancora poco chiari. La donna è riuscita a raccontare di essere caduta da sola per un malore dopo aver inalato lo spray al peperoncino spruzzato da ignoti. La versione non convince del tutto gli investigatori, il sospetto è che la donna dell’est Europa si prostituisca nell’abitazione e che sia stata aggredita da qualcuno, forse proprio un cliente. Sul posto è stata inviata la Scientifica per i rilievi. Sono state raccolte le immagini delle telecamere della zona.

20 agosto 2020 | 21:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_agosto_20/donna-precipita-ballatoio-casa-potrebbe-essere-stata-aggredita-09732f1e-e31b-11ea-89b3-b56dd0df2aa2.shtml