Aggressione al parco, grave 17enneFerito alla gola con un coccio di vetro

Ha raccontato di essere stato aggredito senza motivo mentre attraversava il parco che si trova dietro al Mc Donald’s di via Lorenteggio. A colpirlo con un coccio di bottiglia, tre volte alla gola, sarebbe stato uno straniero forse sudamericano che è poi fuggito. La vittima, 17 anni, è stata soccorsa e trasportata in codice rosso all’ospedale San Carlo. Le sue condizioni sono gravi anche se era cosciente quando sono arrivati i sanitari. Sul caso, avvenuto intorno alle 20.50 di domenica 30 agosto tra via Lorenteggio e via Bisceglie, indagano i carabinieri. Gli investigatori stanno cercando di capire la verosimiglianza del racconto fatto dal 17enne e dalla sua fidanzata che in quel momento era con lui.

I due avevano cenato all’interno del fast food e una volta fuori si sono incamminati lungo un vialetto che attraversa il parco. In quel momento — così hanno raccontato — un uomo sui 25 anni forse sudamericano sarebbe sbucato all’improvviso davanti a loro cercando di colpirli con un coccio di bottiglia. A quel punto il 17enne si sarebbe messo a correre ma poco dopo a causa di una caduta sarebbe stato raggiunto dal misterioso aggressore che lo ha ferito per tre volte all’altezza del collo. Un racconto che però è al vaglio degli inquirenti che stanno cercando testimoni dell’aggressione.

30 agosto 2020 | 22:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_agosto_30/aggressione-parco-grave-17enne-ferito-gola-un-coccio-vetro-7ecba7a6-eafe-11ea-916c-ce1c13f63bba.shtml