Lodi, precipita dopo il decollo con un ultraleggero: grave 56enne

È rimasto gravemente ferito un uomo di 56 anni appassionato di volo durante un atterraggio di fortuna con un ultraleggero, sabato pomeriggio. L’uomo è precipitato, appena dopo il decollo, in un campo adiacente via I Maggio a Cornegliano Laudense. Immediato l’allarme dato da residenti in zona. I vigili del fuoco, arrivati sul posto, hanno estratto il ferito dalle lamiere. L’uomo è stato portato via in elicottero e ricoverato all’ospedale di Cremona. Le sue condizioni sono serie.

Le cause

Un problema con il carburante per l’ultraleggero caduto in un campo a circa 300 metri dalle case, a ridosso di via I Maggio. Alla guida del velivolo (di sua proprietà) c’era un pilota esperto, un commerciante di Balbiano di Colturano (Milano). Nonostante la dinamica dell’incidente appaia abbastanza chiara, continuano sul posto le indagini dei carabinieri di Lodi.

5 settembre 2020 | 20:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_settembre_05/lodi-precipita-il-decollo-un-ultraleggero-grave-56enne-c2242850-efa6-11ea-94cc-1f80cc642b17.shtml