Morto Franco Zeffirelli, la Scala di Milano lo ricorda sulla sua pagina Facebook

Morto Franco Zeffirelli, la Scala di Milano lo ricorda sulla sua pagina Facebook – 1 di 1 – Milano – Repubblica.it

Milano, un parco giochi accessibile a tutti: scivoli e altalene anche per i bambini disabili

Un parco giochi per tutti, con accesso garantito anche ai bambini sulla sedia a rotelle o con disabilità che ne limitano i movimenti, impedendo loro di giocare – come tutti gli altri bambini – su altalene e casette. A Milano nei giardini di villa Finzi, periferia nord della città, è stato appena inaugurato, ed è il secondo realizzato senza barriere architettoniche. L’area giochi inclusiva si chiama ‘Gioco al Centro’, ed è un progetto speciale avviato lo scorso anno dal Comune di Milano e Fondazione di Comunità Milano, Città, Sud Ovest, Sud Est, Martesana con l’obiettivo di realizzare aree attrezzate accessibili con giostre e giochi inclusivi nei parchi pubblici dei nove municipi della città. Il percorso è stato avviato partendo dai bambini, individuando nel diritto al gioco per tutti una priorità d’interesse generale. I parchi gioco sono infatti poco frequentati dai bambini con disabilità, perché – [...]  read more

L’astronave atterra a Milano: si inaugura il nuovo Palalido per sport e concerti

Un’astronave pronta ad accogliere tutti gli sport è atterrata a Milano: è questa l’immagine che suscita il nuovo palazzetto dello sport inaugurato oggi in piazzale Stuparich. Dopo nove anni di lavori, il Palalido – oggi Allianz Cloud – è stato presentato in una veste completamente rinnovata: una struttura moderna a forma ellittica, 5 mila posti per gli spettatori, un tetto coperto e integrato con pannelli fotovoltaici e isolanti, illuminazione con tecnologia led e modularità dell’impianto di riscaldamento.
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/06/14/news/milano_palalido_allianz_cloud-228763996/?rss

Milano, gli animali viaggeranno gratis su bus e metrò: intesa a Palazzo Marino

Animali gratis a bordo di tram , bus e metrò milanesi. Lunedì in Consiglio comunale darà il via libera all’emendamento presentato da Lega e Forza Italia nell’ambito del dibattito sull’aumento del ticket di Atm. L’emendamento, che è stato approvato dall’assessore alla Mobilità Marco Granelli, mira a “introdurre la gratuità del trasporto degli animali d’affezione sull’intera rete e senza limiti d’orario”.

“La giunta – spiega Granelli – si è detta favorevole perché gli animali d’affezione fanno parte a tutti gli effetti delle famiglie milanesi che oramai usano i mezzi pubblici non solo per andare al lavoro ma per vivere insieme la città”. L’attuale regolamento prevede il pagamento di un biglietto, fatta eccezione per i cani di accompagnamento di non vedenti e, in alcune fasce orarie, per cani di piccola taglia.

L’emendamento [...]  read more

Milano, una app per il car pooling del Comune: viaggiare insieme per abbattere il traffico e lo smog

Un milione di pendolari entra ogni giorno a Milano e per loro arriva una nuova app che consente di organizzare il car pooling, con risparmio sui costi di carburante, bolli, assicurazione e persino parcheggi pubblici. A Palazzo Marino l’assessore alla Mobilità Marco Granelli ha presentato la piattaforma Bepooler, che ha vinto il bando pubblico lanciato dall’amministrazione per varare questa sorta di ‘bla-bla-car’ alla milanese, che dovrebbe far calare il traffico e migliorare la qualità dell’aria. La società che ha sviluppato la App calcola che il proprietario dell’auto potrà risparmiare fino a 2 mila euro l’anno grazie alla piattaforma. Si valuta che la spesa per ogni equipaggio si aggirerà sui 30 centesimi al chilometro per pagare sia le spese fisse (bollo e assicurazione) sia il carburante. Quindi il prezzo si dimezza sei ci sono due persone in macchina, si divide per tre se ci sono due passeggeri oltre al [...]  read more

Maltempo in Lombardia, Coldiretti: “Milioni di danni all’agricoltura”. Rientrati a casa gli 800 evacuati nel lecchese

Si inizia la conta dei danni in Lombardia, dopo l’ondata di maltempo che ha provocato esondazioni, frane, evacuazioni di centri abitati e la Regione si prepara a chiedere lo stato di emergenza nazionale. La prima stima arriva da Coldiretti: alcuni milioni di euro di danni all’agricoltura, con la grandine che ha seriamente compromesso le coltivazioni di grano, mais, orzo, frutta e ortaggi e foraggio per l’alimentazione delle mucche. Una stima che comprende gran parte del territorio, dalla Bergamasca al Cremonese, dal Bresciano al Mantovano, da Varese a Lecco e dalla Valle Spluga e Valchiavenna in provincia di Sondrio. E resta critica la situazione nel Lecchese soprattutto nel settore nord della provincia, in Valvarrone e nei centri dell’alto lago.Maltempo, [...]  read more

Milano, la via verde del Nord est: sei chilometri da San Babila a NoLo con 240 alberi

L’hanno chiamata la via del Nord Est di Milano: sei chilometri che partono dal cuore della città e da una piazza San Babila che aspetta la fermata del metrò 4 e arrivano oltre l’ex convitto del Trotter, a Nolo. Un’unica strada che nella (nuova) visione d’insieme di Palazzo Marino dovrà aumentare sempre di più il verde e gli spazi per i pedoni con “la stessa attenzione ai materiali e agli elementi di arredo e la stessa qualità urbana” dal centro alla periferia. Un solo tocco. E una sola filosofia. Che, nel caso dei primi progetti concreti previsti dall’amministrazione lungo quest’asse, vedrà i marciapiedi di corso Venezia allargarsi e 240 alberi mettere complessivamente radici tra corso Buenos Aires, via Padova, Benedetto Marcello, via Morgagni e via Doria. In attesa di una riqualificazione di piazzale Loreto che, dice l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran, “dovrà diventare [...]  read more

Maltempo in Lombardia: case e aziende evacuate nel Lecchese

La coda velenosa del maltempo fa soffrire la Lombardia dopo i violenti temporali nella notte tra martedì e mercoledì. In questo momento è emergenza in provincia di Lecco. Le piogge hanno colpito soprattutto la Valsassina e la sponda est del Lario provocando gravi danni e a Premana, Primaluna e Dervio sono state evacuate case e aziende. A preoccupare è la tracimazione della diga-invaso Enel di Pagnona, in Val Varrone, dove sono al lavoro una ventina di volontari del Soccorso alpino. Frane e allagamenti hanno colpito anche le province di Como, Brescia, Sondrio.Emergenza a Dervio, Premana e PrimalunaSono esondati in vari punti i torrenti Varrone e Pioverna. Dopo una mattinata di black-out è ripresa dopo le 13, anche se con la riduzione della velocità, la circolazione dei treni fra Colico e Delebio interrotta per l’esondazione del fiume Varrone fra le province di Sondrio [...]  read more

Negli agriturismi della Lombardia solo pesce e vini della regione: la norma ‘autarchica’ voluta dalla Lega

Più autarchia di così: il consiglio regionale della Lombardia ha approvato una norma, proposta dal centrodestra, per imporre vino e pesce solo di provenienza lombarda negli agriturismo della regione, imponendo anche un massimo di 160 pasti al giorno e non più di 100 posti per l’alloggio. Il motivo? Dare “particolare attenzione alla valorizzazione della cucina tradizionale e ai prodotti del territorio”, con una norma ad hoc per l’enoturismo.

Sono queste alcune delle novità introdotte dalla modifica della legge regionale 31 (testo unico in materia di Agricoltura, Foreste, Pesca e Sviluppo rurale) approvata nella seduta di oggi del consiglio regionale. I voti a favore sono stati 43 voti, uno contrario e 26 astenuti. La norma interviene su due diverse materie, inserendo nuove disposizioni sul florovivaismo e aggiornando, con modifiche, la disciplina dell’agriturismo. La somma dei prodotti propri e quelli del territorio serviti ai clienti non deve essere inferiore [...]  read more

Bus dirottato e incendiato a San Donato, in video il proclama di Sy. Indagato anche per traumi emotivi a 17 studenti

E’ stato recuperato nelle indagini dei carabinieri, coordinate dal capo del pool antiterrorismo Alberto Nobili e dal pm Luca Poniz, il video “proclama” di 37 minuti di Ousseynou Sy, l’autista che il 20 marzo ha tenuto in ostaggio 50 bambini, due insegnanti e una bidella e poi ha dato fuoco al bus, a San Donato Milanese. “Viva il panafricanesimo, combattiamo i governi corrotti e critichiamo la politica europea che sfrutta l’Africa”, diceva il senegalese. Gli inquirenti ritengono non sia pubblicabile per rischi di “emulazione e odio”. Dalle indagini, durate poco più di due [...]  read more